Ecografia dell’apparato urinario

L’ecografia dell’apparato urinario si esegue nelle sedi Emicenter di Napoli e Casavatore, sia in convenzione con il SSN che in regime privato.

In cosa consiste l’ecografia dell’apparato urinario

L‘ecografia dell’apparato urinario permette di analizzare anatomia e funzionalità degli organi dell’apparato urinario, in primo luogo i reni, le vie urinarie e la vescica, ma anche degli organi contigui o connessi (ghiandole surrenali, retroperitoneo, prostata, ecc.).

L’esame viene eseguito per esaminare:

  • la presenza o l’assenza di calcoli nei reni e/o negli ureteri;
  • dilatazioni dei reni e degli ureteri;
  • anomalie congenite;
  • lesioni cistiche;
  • formazioni di tipo benigno e maligno.

L‘indagine ecografica dell’apparato urinario consente di analizzare anche forma, pareti, ispessimenti o eventuali neoformazioni della vescica ed è utile a valutare se l’organo si svuota completamente dopo avere urinato (residuo post-minzionale).

In caso di sospetta patologia vescicale o ipertrofia prostatica, la vescica può essere valutata anche dopo minzione.

Come si esegue l’esame

Al paziente, steso sul lettino, il medico applicherà un gel conduttore che servirà ad esplorare con la sonda ecografica la zona interessata in modo da raccogliere le immagini che verranno trasmesse sullo schermo al fine di eseguire la diagnosi.

L’ecografia dell’apparato urinario dura in media 15 minuti.

Preparazione

Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore e con la vescica piena, pertanto si raccomanda di bere almeno un litro d’acqua mezz’ora prima dell’esame.

I bambini e i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche dovranno chiedere informazioni sulla preparazione all’esame al proprio medico curante.

È sempre consigliabile portare con sé gli esiti di eventuali esami già eseguiti.

Controindicazioni

L’esame ecografico non utilizza Raggi X ma ultrasuoni, pertanto non presenta alcuna controindicazione e può essere tranquillamente eseguito dalle donne in gravidanza e dai pazienti in età pediatrica.

Le nostre strumentazioni

I nostri ecografi consentono di ottenere immagini di alta qualità, con il vantaggio di ottimizzare il tempo complessivo dell’esame e garantire diagnosi più precise e accurate.

• Ecografo Philips HD 15
• Ecografo Philips Affiniti 70G
• Ecografo Canon TUS-AI800
• Ecografo Canon TUS-AI800/AK
• Ecografo Canon TUS-AI800/5L

L’ecografia dell’apparato urinario da EmiCenter

L’ecografia dell’apparato urinario si esegue nelle sedi Emicenter di Napoli e Casavatore, sia in convenzione con il SSN che in regime privato. I Centri sono anche accreditati con i maggiori enti assicurativi, casse mutue e fondi sanitari integrativi.

Per maggiori informazioni o per prenotare contattaci.

AVVISO AI PAZIENTI

Le informazioni contenute in questa pagina sono solo a scopo informativo e non possono assolutamente sostituire il parere del medico.

Bibliografia

Segura-Grau A, Herzog R, Díaz-Rodriguez N, Segura-Cabral JM. Ecografía del aparato urinario [Ultrasound of the urinary system]. Semergen. 2016 Sep;42(6):388-94. Spanish. doi: 10.1016/j.semerg.2015.03.009. Epub 2015 May 14. PMID: 25982474.

 576 Visite Totali,  2 Visite di oggi