ortopantomografia-napoli-emicenter

A cosa serve l’ortopantomografia

L’Ortopantomografia, nota anche come radiografia panoramica delle arcate dentarie, è una tecnica radiografica che fornisce un’immagine dei denti, delle arcate dentarie, delle ossa mandibolari e mascellari e dei seni mascellari su un’unica pellicola radiografica.

L’esame permette anche di eseguire delle specifiche radiografie delle articolazioni temporo-mandibolari, le strutture con cui la mandibola entra in articolazione con l’osso temporale, permettendo i movimenti di apertura e di chiusura della bocca.

Alcuni dei problemi che riguardano i denti possono dipendere, infatti, dal mancato rapporto armonico che questi hanno con le strutture che fanno parte della bocca, come le gengive o le ossa che formano l’articolazione temporo-mandibolare.

Come si esegue l’ortopantomografia

Il paziente si posiziona in piedi, con il viso posizionato tra il dispositivo di emissione raggi e il piano sensibile, dove gli viene richiesto di mordere una spatola in plastica, in modo che tutti i denti, specialmente le corone, possano essere visualizzati individualmente.

Il dispositivo percorre una rotazione di pochi secondi attorno al viso del paziente, che deve rimanere immobile.

La Radiografia Panoramica delle arcate dentarie dura in media 5 minuti.

Preparazione all’esame

L’Ortopantomografia non richiede nessuna preparazione, se non togliere prima dell’esame qualsiasi accessorio metallico, ad esempio orecchini, piercing, fermagli, protesi dentarie, etc.

Controindicazioni

L’esame può essere eseguito a qualsiasi età e non ha particolari controindicazioni, tranne che in gravidanza.

Via Taverna Rossa, 169 – palazzina B

 3,045 Visite Totali,  2 Visite di oggi