Colesterolo sotto inchiesta

Una “battaglia”quotidiana che ha come ring la tavola da pranzo, quella tra il colesterolo “buono” e quello “cattivo”. Siamo ormai consapevoli di dover limitare il consumo di alcuni alimenti e ci insegnano che il “colesterolo alto” nel sangue non va bene, ma ne sappiamo a sufficienza?
Facciamo ancora una volta un pò di chiarezza.

Cosa è il Colesterolo e a cosa serve.
Il colesterolo è un grasso presente nel sangue, in gran parte prodotto dall’organismo e in minima parte introdotto con la dieta, che svolge diverse funzioni importanti nell’organismo. È coinvolto nel processo di digestione, grazie alla formazione della bile; partecipa alla produzione di vitamina D, utile per la salute delle ossa; favorisce la costruzione della parete delle cellule, in particolare del sistema nervoso; consente la formazione di ormoni come il testosterone e gli estrogeni.

Colesterolo buono e Colesterolo Cattivo. Qual è la differenza.
Il colesterolo LDL è il cosiddetto cattivo poiché si deposita nelle pareti delle arterie aumentando il fattore di rischio di arteriosclerosi e di malattie cardiovascolari (infarto cardiaco, ictus cerebrale).
Il colesterolo HDL, quello buono, non provoca alcun danno alle arterie, anzi, rimuovendo il colesterolo dalle pareti dei vasi per trasportarlo al fegato, è garanzia di protezione, se presente in buona quantità.

Quindi, cos’è che possiamo mangiare con tranquillità e cosa dobbiamo evitare?

emicenter-colesterolo-cattivo

Alimenti da evitare

Pesce grasso, molluschi, crostacei
Carni grasse e salumi
Interiora
Condimenti e grassi di origine animale
Latte e yogurt interi
Burro e formaggi
Oli vegetali saturi
Bevande dolci o alcoliche
Cibi fritti e cibo spazzatura
Alimenti da limitare
Uova e prodotti che le contengono
Caffè max 3 tazzine al giorno
Vino max 1-2 bicchieri al giorno

emicenter-prevenzione-cuore

Il giusto stile di vita

Un’influenza importante nel controllo dei livelli di colesterolo è svolto dall’alimentazione ma l’ipercolesterolemia è legata anche al fumo, alla sedentarietà, al sovrappeso e al diabete.
Ecco alcuni consigli di salute:
Dimagrire ma senza ridurre la massa muscolare.
Fare attività fisica. Camminata veloce, bicicletta, nuoto. L’attività fisica regolare aumenta il colesterolo buono e abbassa quello cattivo.
Smettere di fumare: il fumo abbassa i livelli di HDL
e danneggia le arterie.
Eseguire controlli periodici per eventuali patologie, in particolare ipertensione arteriosa e diabete mellito.

emicenter-colesterolo-buono

Alimenti da preferire

Pane, pasta e riso integrali, cereali
Legumi da 2 a 4 volte alla settimana
Pesce magro almeno 2-3 volte a settimana
Carne rossa e bianca, privata del grasso
Pollame senza pelle
Affettati magri max 2 volte la settimana
Latte e yogurt scremati oppure latte di riso, di mandorle o di soia
Formaggi freschi o light
Formaggi stagionati magri tipo Grana Padano
Olii vegetali: extravergine d’oliva, olio di riso,
soia, girasole, mais, arachidi

Almeno 2-3 porzioni di verdura fresca e
2 porzioni di frutta al giorno

Avviso agli utenti
Le informazioni fornite sul nostro sito sono di natura generica e pubblicate a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il parere del medico.

Check-Up Colesterolo

Emicenter sostiene i suoi pazienti con Programmi di Salute e Prevenzione a tariffa agevolata. Il Check-Up Colesterolo costa solo 25 euro in regime privato. Richiedi informazioni o prenota subito.