MORBO DI LYME – ANTICORPI ANTI BORRELIA

Diagnosi differenziale di Borreliosi di Lyme.

Indicazioni all’esame

CAMPIONE RICHIESTO
Prelievo di sangue.

PREPARAZIONE
Digiuno di almeno 8 ore, è ammessa l’assunzione di una modica quantità di acqua.

ULTERIORI INFORMAZIONI
La spirocheta Borrelia Burgdorferi è l’agente etiologico della Borreliosi di Lyme, malattia trasmessa da diverse specie di zecche del genere Ixodes. La borreliosi di Lyme è un’affezione multi sistemica che può colpire diversi organi, come la pelle, il sistema nervoso, le articolazioni maggiori e il sistema cardiovascolare.

Sebbene i batteri agenti della malattia di Lyme inducano una vigorosa risposta immunitaria, le spirochete sopravvivono e persistono nel sistema circolatorio dei soggetti infettati.

La Borreliosi di Lyme evolve generalmente in modo simile alla sifilide attraverso diversi stadi clinici, dalla lesione della pelle a livello del morso della zecca che può trasformarsi in infezione disseminata, alle affezioni neurologiche e all’artrite che si può osservare anche anni dopo l’infezione.

Per maggiori informazioni o per prenotare contattaci.

 26 Visite Totali,  2 Visite di oggi

Lascia un commento