Radiografia del sacrococcige

La radiografia del sacrococcige è disponibile da Emicenter nelle sedi di Napoli e Casavatore, sia in convenzione con il SSN che in regime privato.

In cosa consiste la radiografia del sacrococcige

La Rx del sacrococcige consente di studiare la parte inferiore della colonna vertebrale, dove troviamo l’osso sacro e il coccige, e di valutarne l’integrità anatomica.

A cosa serve la RX della colonna sacrococcigea

In genere, il paziente che si sottopone a questo esame, ha subito un trauma da impatto, come quando si cade all’indietro o si subisce un’aggessione.

Le cause principali per cui è necessario sottoporsi ad una radiografia del sacrococcige possono essere:

  • Infiammatorie
  • Traumatiche
  • Morfo-funzionali
  • Degenerative
  • Malformazioni
  • Neoplastiche
  • Post-Interventi

Le patologie diagnosticabili con una RX del sacrococcige

  • Lussazioni
  • Sub-lussazioni
  • Avvallamenti vertebrali
  • Fratture sacrali
  • Fratture sacrococcige
  • Lordosi
  • Cifosi
  • Spondilolisi
  • Spondilolistesi
  • Osteoporosi
  • Osteolisi
  • Osteofitosi
  • Artrosi
  • Lesioni ossee
  • Neoplasie
  • Cisti
  • Neoformazione da NDD
  • Metastatizzazione.

Durata dell’esame

L’esame dura complessivamente una trentina di minuti.

Preparazione all’esame

Per eseguire la radiografia del sacrococcige non è necessaria alcuna preparazione specifica.

Al paziente si richiede di rimuovere qualsiasi oggetto o indumento che possa ostacolare la buona riuscita dell’esame come orecchini, catenine, fermagli, protesi mobili, indumenti, etc.

È sempre consigliabile portare con sé eventuali referti ed esami già eseguiti.

Quando è utile fare la radiografia del sacrococcige dinamica

Molte persone accusano dolore al coccige quando stanno sedute, per questo motivo è molto utile eseguire delle proiezioni speciali per verificare l’integrita fisiologica del coccige da seduti.

Per effettuare una radiografia dinamica il tecnico radiologo esegue due proiezioni, una in piedi e una da seduti.

Il confronto tra queste indica se il coccige si muove più del normale quando ci si siede. Se il coccige si muove troppo significa che è instabile.

Controindicazioni

L’esame non presenta controindicazioni. Solo in caso di gravidanza, presunta o accertata, è necessario informare il medico prima dell’inizio dell’esame, perché i raggi X possono essere dannosi per il feto.

Radiografia della sacrococcige a Napoli

L‘esame radiografico della colonna sacrococcigea è disponibile da Emicenter nelle sedi di Napoli e Casavatore, sia in convenzione SSN che in regime privato.

Le nostre apparecchiature per la radiologia digitale consentono di ottenere diagnosi più accurate e di esporre il paziente a una dose minima di Raggi X.

Per maggiori informazioni o per prenotare contattaci.

Bibliografia

healthline.com

 35 Visite Totali,  1 Visite di oggi