Informazioni sui trattamenti

Gentile Utente, di seguito troverà la lista completa dei Trattamenti. Cliccando su ogni voce potrà visualizzare la descrizione dell’esame e le informazioni sulle modalità di preparazione.

  • RADIOTERAPIA STEREOTASSICA BODY

    Preparazione alla terapia
    Questa metodica richiede un alto livello di competenza e un approccio interdisciplinare. Lo specialista in Radioterapia raccoglie la storia clinica del paziente e effettua la valutazione del quadro clinico anche attraverso una TAC e RMN di simulazione, durante la quale vengono acquisite le immagini per l’elaborazione del piano di cura e il calcolo dei rischi e benefici dell’eventuale trattamento.
    La fase pre-trattamento prevede la preparazione di un sistema di immobilizzazione esterno della parte del corpo interessata molto ben tollerabile, senza l’uso di metodiche invasive e utilizzando una maschera termoplastica, detta casco, e un cuscino personalizzato ad aria compressa.

    Descrizione
    È una variante della Radioterapia Stereotassica Cerebrale che consente di erogare dosi alte su volumi limitati anche non encefalici. La Radioterapia Stereotassica con Micro Multi Leaf permette di inviare una elevata dose di radiazioni direttamente sul volume tumorale con estrema accuratezza e precisione, provocandone la morte cellulare (necrosi).
    Questa tecnica viene chiamata “Radiochirurgia” perché il trattamento viene eseguito in una o poche sedute mimando gli effetti radicali dell’intervento chirurgico sul tumore, ma in modo assolutamente non invasivo e utilizzando le radiazioni anziché il bisturi. Non richiede infatti nessun tipo di anestesia e viene eseguita in regime ambulatoriale. È un trattamento di eccellenza internazionale che viene usato per la cura di tumori primitivi e metastasi del polmone e del fegato, tumori del pancreas e della prostata, metastasi dei linfonodi dell’addome o della pelvi, trombi neoplastici vascolari.
    L’applicazione: disposto sul lettino, con il casco, i cuscini di poliuretano e ben centrato, il paziente viene irradiato per 15-20 minuti, con la fonte di radiazione che ruota secondo uno schema prefissato, in modo tale che i raggi arrivino sul bersaglio tumorale da più punti, seguendo quindi percorsi ogni volta differenti, così da colpire il meno possibile i tessuti sani. Un ulteriore dispositivo, che si trova all’interno del “bunker” di trattamento, chiamato “Patient Tracking System” si avvale dell’uso di tre telecamere che riproducono al monitor la perfetta posizione assunta dal paziente all’atto della TAC di simulazione.

    Controindicazioni
    Il paziente non è in nessun momento radioattivo e può proseguire la sua normale vita familiare e lavorativa.

  • RADIOTERAPIA STEREOTASSICA CEREBRALE

    Preparazione alla terapia
    Questa metodica richiede un alto livello di competenza e un approccio interdisciplinare. Lo specialista in Radioterapia raccoglie la storia clinica del paziente e effettua la valutazione del quadro clinico anche attraverso una TAC e RMN di simulazione, durante la quale vengono acquisite le immagini per l’elaborazione del piano di cura e il calcolo dei rischi e benefici dell’eventuale trattamento.
    La fase pre-trattamento prevede la preparazione di un sistema di immobilizzazione personalizzato, una maschera termoplastica altamente tollerabile, detta casco, costituita da un telaio metallico fissato al cranio del paziente.

    Descrizione
    La Radioterapia Stereotassica Cerebrale è una sofisticata tecnica radioterapica non invasiva che permette di irradiare piccole lesioni intracraniche con un elevata dose di radiazioni in modo estremamente preciso e accurato, provocandone la distruzione o necrosi (morte cellulare). Questa tecnica viene chiamata “Radiochirurgia” perché il trattamento viene eseguito in una o poche sedute mimando gli effetti radicali dell’intervento chirurgico sul tumore, ma in modo assolutamente non invasivo e utilizzando le radiazioni anziché il bisturi. Non richiede infatti nessun tipo di anestesia e viene eseguita in regime ambulatoriale. È un trattamento di eccellenza internazionale che viene usato per la cura di numerose neoplasie cerebrali e anche per patologie non tumorali come angiomi, aneurismi e malformazioni.
    L’applicazione: disposto sul lettino, con il casco ben centrato, il paziente viene irradiato per 15-20 minuti, con la fonte di radiazione che ruota secondo uno schema prefissato, in modo tale che i raggi arrivino sul bersaglio tumorale da più punti diversi della teca cranica, seguendo quindi percorsi ogni volta differenti, così da colpire il meno possibile i tessuti sani.

    Controindicazioni
    Il paziente non è in nessun momento radioattivo e può proseguire la sua normale vita familiare e lavorativa.

  • Prenota Online

    Contattaci per prenotare e per ricevere informazioni su tutti gli Esami strumentali e di laboratorio, i Pacchetti Prevenzione e i nostri Check-up Periodici.
    Prenota
  • Referti Online

    La consultazione dei referti online è un servizio gratuito. I nostri utenti possono attivarla su richiesta al momento dell’accettazione.
    Accedi
  • Sedi e Contatti

    • Casavatore (NA)
      081-19 80 70 00
    • Napoli - Via Manzoni
      081-71 45 955
    • Napoli - Galleria Umberto I
      081-19 80 70 00
    • Centro Medico Nucleare
      081-19 80 70 50