Gentile Utente, di seguito troverà la lista completa degli Esami Ecografici.

Cliccando su ogni voce troverà la descrizione dell’esame, le informazioni sulle modalità di preparazione, il rispettivo Codice Ministeriale e il costo della prestazione.

Tutte le Ecografie in ordine alfabetico

  • Ecografia Addome Completo

    Preparazione all’esame
    Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame.
    * I bambini e i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche dovranno chiedere in merito al proprio medico curante.

    Descizione dell’esame
    L’ecografia addome completo è una metodica diagnostica non invasiva che consente di visualizzare e studiare gli organi che si trovano nella cavità addominale. L’area da esaminare viene preliminarmente inumidita da un gel che consente la trasmissione in profondità degli ultrasuoni emessi dalla sonda appoggiata sulla pelle del paziente.

    Controindicazioni
    Non ci sono controindicazioni.

    • Costi dell’esame in convenzione
      € 80,00
    • Codice Ministeriale
      88761
  • Ecografia Addome Inferiore Femminile

    Preparazione all’esame
    Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame.
    * I bambini e i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche dovranno chiedere in merito al proprio medico curante.

    Descrizione dell’esame
    Nelle pazienti di sesso femminile viene eseguita dal ginecologo o dal radiologo per studiare utero, ovaie ed eventuali masse dello scavo pelvico, in particolare quando lo studio ecografico interno (transvaginale) non è indicato. L’esame permette anche di studiare il colon, le anse intestinali e l’appendice.
    Dopo aver applicato una piccola quantità di gel sulla superficie cutanea dell’addome inferiore, il medico appoggia e muove, sulla area anatomica in esame, una sonda collegata all’apparecchiatura ecografica, in grado di produrre sezioni anatomiche fedeli delle strutture esaminate. L’esame dura mediamente 15/20 minuti.

    • Costi dell’esame in convenzione
      € 80,00
    • Codice Ministeriale
      88792
  • Ecografia Addome Inferiore Maschile

    Preparazione all’esame
    Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame.
    * I bambini e i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche dovranno chiedere in merito al proprio medico curante.

    Descrizione dell’esame
    Nei pazienti di sesso maschile è generalmente eseguita dal radiologo o dall’urologo per studiare la vescica, la volumetria prostatica e la capacità di svuotamento vescicale. L’esame permette anche di studiare il colon, le anse intestinali e l’appendice. Dopo aver applicato una piccola quantità di gel sulla superficie cutanea dell’addome inferiore, il medico appoggia e muove, sulla area anatomica in esame, una sonda collegata all’apparecchiatura ecografica, in grado di produrre sezioni anatomiche fedeli delle strutture esaminate. L’esame dura mediamente 15/20 minuti.

    Controindicazioni
    Non ci sono controindicazioni

    • Costi dell’esame in convenzione
      € 80,00
    • Codice Ministeriale
      88751
  • Ecografia Addome Superiore

    Preparazione all’esame
    Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame.
    * I bambini e i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche dovranno chiedere in merito al proprio medico curante.

    Descrizione dell’esame
    L’ecografia dell’addome superiore studia la morfologia e le principali patologie di molti importanti organi quali fegato, vie biliari, cistifellea, pancreas, milza e reni. Dopo aver applicato al paziente supino una piccola quantità di gel sulla superficie cutanea, il medico radiologo appoggia e muove una sonda in grado di produrre sezioni anatomiche fedeli delle strutture esaminate. L’ecografia dell’addome superiore dura 15-20 minuti.

    Controindicazioni
    Non ci sono controindicazioni.

    • Costi dell’esame in convenzione
      € 80,00
    • Codice Ministeriale
      88741
  • Ecografia dell'Anca Neonatale

    Preparazione all’esame
    L’ecografia dell’anca neonatale non prevede una preparazione specifica.

    Descrizione dell’esame
    Fa parte dello screening neonatale ed è consigliata sia ai maschi, sia alle femmine. Si esegue, solitamente, entro i primi 2/3 mesi di vita, quando le anche non sono ancora particolarmente ossificate, permettendo la diagnosi e il trattamento precoce della displasia evolutiva dell’anca, che comprometterebbe la deambulazione futura del neonato. In presenza di fattori di rischio (familiarità, parto podalico, parto gemellare, ecc.), è consigliabile eseguire l’esame entro i primi 45 giorni di vita. L’ecografia dura pochi minuti e non reca nessun fastidio al neonato che viene posizionato sul fianco con l’aiuto dei genitori. Il medico utilizza la sonda ecografica, ricoperta di gel, per acquisire le immagini di entrambe le anche, utili per la valutazione della morfologia dell’anca.

    Controindicazioni
    Non esistono controindicazioni.

    • Costi dell’esame in convenzione
      € 80,00
    • Codice Ministeriale
      88792
  • Ecografia Apparato Urinario

    Preparazione all'esame

    Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
    Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

    Costi dell'esame

    • In convenzione con il SSN
      € 80,00
    • In convenzione con il SSN
      € 80,00

    Descrizione esame

    Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
    Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

    Controindicazioni

    Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
    Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

  • Ecografia Capo e Collo

    Preparazione all’esame
    L’ecografia del collo non necessita di alcuna preparazione specifica.

    Descrizione dell’esame
    L’ecografia del collo permette la valutazione degli spazi anatomici cervicali superficiali e profondi, lo studio dell’anatomia e della morfologia dei principali organi del collo (tiroide e paratiroidi, linfonodi profondi, grossi vasi arteriosi e venosi, ghiandole salivari sottomandibolari e parotidi ecc.). Dopo aver applicato una piccola quantità di gel sulla pelle del paziente, il medico radiologo appoggia e muove, sulla parte anatomica in esame, una sonda in grado di produrre sezioni anatomiche fedeli delle strutture anatomiche esaminate. La durata media dell’esame è mediamente di 10-15 minuti.

    Controindicazioni
    Non esistono controindicazioni.

    • Costi dell’esame in convenzione
      € 80,00
    • Ecografia Cute e Tessuto sottocutaneo

      Preparazione all'esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Costi dell'esame

      • In convenzione con il SSN
        € 80,00
      • In convenzione con il SSN
        € 80,00

      Descrizione esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Controindicazioni

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

    • Ecografia Epato - Biliare

      Preparazione all’esame
      Per l’Ecografia Epatica e delle vie biliari è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) ed è necessario essere a digiuno da almeno 4 ore. Bisogna inoltre evitare di mangiare verdura cruda, frutta non sbucciata, legumi, latte e latticini nei tre giorni precedenti l’esame, perché tendono a fermentare nell’intestino e a produrre gas (meteorismo) che impedisce agli ultrasuoni di passare. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Descrizione dell’esame
      Serve a esaminare l’anatomia del fegato e delle vie biliari per confermare o escludere sospetti diagnostici di patologie croniche quali la cirrosi epatica o di forme tumorali benigne o maligne epatiche.
      È la tecnica più utilizzata per la ricerca di calcoli o di altre anomalie a carico di vie biliari e cistifellea. Dopo aver applicato al paziente supino una piccola quantità di gel sulla superficie cutanea, il medico radiologo appoggia e muove una sonda in grado di produrre sezioni anatomiche fedeli delle strutture esaminate. L’ecografia dell’addome superiore dura 10-15 minuti.

      Controindicazioni
      Non ci sono controindicazioni.

      • Costi dell’esame in convenzione
        € 80,00
      • In convenzione con il SSN
        € 80,00
    • Ecografia Mammaria

      Preparazione all’esame
      Non sono previste preparazioni specifiche per l’esecuzione dell’esame. È consigliabile portare con sé i risultati delle ultime ecografie o mammografie eseguite, così che il medico possa valutare eventuali anomalie rispetto al passato.

      Descrizione dell’esame
      L’ecografia mammaria è un esame importante per la diagnosi delle malattie della mammella: patologie benigne come cisti, fibroadenomi, mastopatia fibrocistica, e patologie maligne come i tumori. Si tratta di un esame che viene eseguito a seguito di altri esami quali la palpazione e la mammografia. Se nel corso di questi sono identificate alterazioni nodulari (palpazione) o aree che generano sospetti (mammografia) si procede con l’ecografia al fine di eliminare il dubbio diagnostico che si è venuto a creare.
      Per eseguire l’ecografia mammaria il medico radiologo spalma del gel sulla pelle della mammella e procede a eseguire scansioni perpendicolari e a raggiera su tutta la superficie da esaminare utilizzando una sonda a ultrasuoni. La durata media dell’esame è mediamente di 15-20 minuti.

      Controindicazioni
      Non esistono controindicazioni.

      • Costi dell’esame in convenzione
        € 80,00
      • In convenzione con il SSN
        € 80,00
    • Ecografia Muscolo-Tendinea

      Preparazione all’esame
      Non c’è necessità di particolari preparazioni, ma prima dell’esame andranno rimosse eventuali medicazioni o fasciature presenti sulla zona da esaminare.

      Descrizione dell’esame
      Un esame in grado di indagare le patologie a carico dei muscoli o dei tendini, specialmente in caso di stiramenti e sospetti strappi muscolari, contusioni, tendiniti (gomito, ginocchio, piede, mano, spalla, polso, caviglia, tendine di Achille), cisti, borsiti, ematomi sottocutanei o intramuscolari. La durata dell’ecografia è mediamente di 15-20 minuti. Nel corso dell’ecografia, sulla pelle del paziente viene applicata una sostanza gelatinosa al fine di migliorare il contatto della sonda che emette gli ultrasuoni. L’esame è indolore ma se viene effettuato su una zona infiammata la sensazione di dolore può essere leggermente più intensa. La durata dell’esame è di circa 15-20 minuti.

      Controindicazioni
      Non ci sono controindicazioni.

      • Costi dell’esame in convenzione
        € 80,00
      • In convenzione con il SSN
        € 80,00
    • Ecografia Osteo - Articolare

      Preparazione all’esame
      Non è prevista alcuna preparazione per l’esecuzione dell’ecografia articolare ma prima dell’esame andranno rimosse eventuali medicazioni o fasciature delle regioni articolari interessate.

      Descrizione dell’esame
      L’ecografia articolare è in grado di indagare con discreta precisione i tessuti molli e le strutture articolari (cartilagini, menischi e membrane sinoviali) e periarticolari (tendini e legamenti), evidenziando la presenza di artrite reumatoide, alterazioni strutturali e processi infiammatori (versamento articolare, ipertrofia della membrana sinoviale, borsiti, tenosinoviti, ecc.). La durata dell’esame è mediamente di 15/20 minuti.

      Controindicazioni
      Non ci sono controindicazioni.

      • Costi dell’esame in convenzione
        € 80,00
      • In convenzione con il SSN
        € 80,00
    • Ecografia Ostetrica

      Preparazione all’esame
      Per l’esecuzione dell’esame non è necessario essere digiune né avere la vescica piena. Nei due giorni precedenti bisogna evitare di applicare creme e pomate sulla pancia, perché potrebbero rendere più difficoltosa la lettura da parte della sonda.

      Descrizione dell’esame
      È un’ecografia che consente di visualizzare su un monitor il feto contenuto nell’utero materno, attraverso una sonda che, appoggiata sull’addome della madre, indirizza onde sonore ad alta frequenza sul feto, del tutto innocue e non udibili dall’orecchio umano.
      Nel corso di una gravidanza normale devono essere eseguite almeno tre ecografie: con la prima, eseguita in genere a 11- 13 settimane, è possibile visualizzare il numero dei feti, l’attività del cuore e i movimenti del feto, determinando anche il periodo esatto della gravidanza; la seconda ecografia, detta morfologica, serve a verificare che il feto, a 19-22 settimane, abbia le dimensioni giuste e non presenti malformazioni, misurando la testa, l’addome, il femore fetale e la colonna vertebrale; la terza ecografia, di accrescimento, eseguita a 30-34 settimane, serve soprattutto per verificare la crescita del feto, facendo riferimento agli stessi organi misurati nella morfologica, calcolandone anche il peso. In caso di patologie della crescita, si possono programmare controlli ecografici aggiuntivi, per monitorare l’andamento della gravidanza.

      Controindicazioni
      L’ecografia ostetrica non ha controindicazioni e non presenta alcun pericolo per il feto e per la madre.

      • Costi dell’esame in convenzione
        € 80,00
      • In convenzione con il SSN
        € 80,00
    • Sezione 15

      Preparazione all'esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Costi dell'esame

      • In convenzione con il SSN
        € 80,00
      • In convenzione con il SSN
        € 80,00

      Descrizione esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Controindicazioni

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

    • Sezione 16

      Preparazione all'esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Costi dell'esame

      • In convenzione con il SSN
        € 80,00
      • In convenzione con il SSN
        € 80,00

      Descrizione esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Controindicazioni

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

    • Sezione 17

      Preparazione all'esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Costi dell'esame

      • In convenzione con il SSN
        € 80,00
      • In convenzione con il SSN
        € 80,00

      Descrizione esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Controindicazioni

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

    • Sezione 18

      Preparazione all'esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Costi dell'esame

      • In convenzione con il SSN
        € 80,00
      • In convenzione con il SSN
        € 80,00

      Descrizione esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Controindicazioni

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

    • Sezione 19

      Preparazione all'esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Costi dell'esame

      • In convenzione con il SSN
        € 80,00
      • In convenzione con il SSN
        € 80,00

      Descrizione esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Controindicazioni

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

    • Sezione 20

      Preparazione all'esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Costi dell'esame

      • In convenzione con il SSN
        € 80,00
      • In convenzione con il SSN
        € 80,00

      Descrizione esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Controindicazioni

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

    • Sezione 21

      Preparazione all'esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Costi dell'esame

      • In convenzione con il SSN
        € 80,00
      • In convenzione con il SSN
        € 80,00

      Descrizione esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Controindicazioni

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

    • Sezione 22

      Preparazione all'esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Costi dell'esame

      • In convenzione con il SSN
        € 80,00
      • In convenzione con il SSN
        € 80,00

      Descrizione esame

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

      Controindicazioni

      Il giorno dell’esame è necessario essere a digiuno da almeno 6 ore (se compatibile con le terapie in atto) e con la vescica piena. Si raccomanda di non urinare nelle 2-3 ore precedenti l’esame e di bere almeno mezzo litro di acqua mezz’ora prima dell’esame (sono esclusi i bambini ed i pazienti cardiopatici o nefropatici sottoposti a restrizioni idriche, che dovranno chiedere in merito al proprio medico curante).
      Se l’appuntamento è nel pomeriggio, 6 ore prima fare un pasto leggero.

    • Prenota Online

      Contattaci per prenotare e per ricevere informazioni su tutti gli Esami strumentali e di laboratorio, i Pacchetti Prevenzione e i nostri Check-up Periodici.
      Prenota
    • Referti Online

      La consultazione dei referti online è un servizio gratuito. I nostri utenti possono attivarla su richiesta al momento dell’accettazione.
      Accedi
    • Sedi e Contatti

      • Casavatore (NA)
        081-19 80 70 00
      • Napoli - Via Manzoni
        081-71 45 955
      • Napoli - Galleria Umberto I
        081-19 80 70 00
      • Centro Medico Nucleare
        081-19 80 70 50