Tutti gli esami in ordine alfabetico

Gentile Utente, cliccando su ogni voce potrà visualizzare la descrizione dell’esame e le informazioni sulle modalità di preparazione.

  • MOC FEMORALE

    or-emilab-prelievo-venoso-emicenter
    Preparazione all’esame
    Prima di effettuare qualsiasi prelievo ematico, è importante porre attenzione ad alcune regole semplici ma importanti affinchè l’analisi del sangue sia il più possibile corretta. Fattori come il digiuno, la dieta, l’esercizio fisico, possono in misura diversa influenzare la buona riuscita dell’analisi.

    Digiuno e dieta
    Il paziente deve presentarsi al prelievo a digiuno da almeno 8/12 ore.
    In questo periodo possono essere assunte solo le abituali quantità di acqua e devono essere assolutamente escluse bevande zuccherate, alcolici, caffè, etc. Si consiglia di non eccedere nel digiuno e di seguire, nei giorni e la sera precedenti, la dieta abituale.

    Esercizio fisico
    Il giorno prima dell’esame, vanno evitate attività fisiche intense e protratte perchè possono causare alterazioni significative degli analiti, gli elementi chimici che devono essere determinati durante l’analisi.

     

    NOTE
    In caso di sudorazione eccessiva è bene assicurarsi di reintegrare i liquidi perduti aumentando l’apporto idrico.

  • MOC VERTEBRALE

    emilab-tampone-vaginale-emicenter
    Prima di effettuare qualsiasi prelievo ematico, è importante porre attenzione ad alcune regole semplici ma importanti affinchè l’analisi del sangue sia il più possibile corretta. Fattori come il digiuno, la dieta, l’esercizio fisico, possono in misura diversa influenzare la buona riuscita dell’analisi.

    Digiuno e dieta
    Il paziente deve presentarsi al prelievo a digiuno da almeno 8/12 ore.
    In questo periodo possono essere assunte solo le abituali quantità di acqua e devono essere assolutamente escluse bevande zuccherate, alcolici, caffè, etc. Si consiglia di non eccedere nel digiuno e di seguire, nei giorni e la sera precedenti, la dieta abituale.

    Esercizio fisico
    Il giorno prima dell’esame, vanno evitate attività fisiche intense e protratte perchè possono causare alterazioni significative degli analiti, gli elementi chimici che devono essere determinati durante l’analisi.

     

     

    NOTE
    In caso di sudorazione eccessiva è bene assicurarsi di reintegrare i liquidi perduti aumentando l’apporto idrico.

or-emilab-prelievo-venoso-emicenter