INDICAZIONI SULL’ESAME
Sospetta infestazione da parassiti.

CAMPIONE RICHIESTO
Campione di urina

PREPARAZIONE
Raccogliere le ultime gocce della minzione. Per un miglioramento dell’efficienza diagnostica del test è opportuno che il paziente, se le sue condizioni lo consentono, effettui almeno 20 piegamenti sulle ginocchia prima della raccolta.

TEMPI DI CONSEGNA

ULTERIORI INFORMAZIONI
La Schistosomiasi urinaria (Bilharziosi) è una parassitosi largamente diffusa in Egitto, in Africa e in alcuni paesi del Medio Oriente. La malattia si contrae al contatto con acque dolci dove sono presenti le forme infettanti (cercarie) diffuse dall’ospite intermedio che è una chiocciola. Il riscontro di uova di Schistosoma Haematobium nelle urine è sufficiente per porre diagnosi. Nella Schistosomiasi vescicale è sempre rilevabile un ematuria; la eosinofilia nel sangue si riscontra solo nelle fasi precoce dell’infestazione.