INDICAZIONI SULL’ESAME
Esposizione professionale al piombo.

CAMPIONE RICHIESTO
Prelievo di sangue.

PREPARAZIONE
Non occorre il digiuno.

VALORI DI RIFERIMENTO
Femmine:
< 90 microg/dl
Maschi:
< 90 microg/dl

TEMPI DI CONSEGNA

ULTERIORI INFORMAZIONI
La protoporfirina IX si eleva significativamente (10-50 volte il valore normale) nei soggetti esposti ma per assorbimenti modesti di piombo la protoporfirina IX rimane inalterata. La normalizzazione dei dati ematici di Proto IX è lenta dopo l’allontanamento dal lavoro; ed è pertanto utilizzabile anche come indicatore di esposizione pregressa. La protoporfirina IX risulta aumentata anche nella rara protoporfiria (deficit congenito di emesintetasi) e nell’anemia sideropenica.