INDICAZIONI SULL’ESAME
Valutazione rischio di coronaropatia e trombosi; screening delle gravide.

CAMPIONE RICHIESTO
Prelievo di sangue.

PREPARAZIONE
Digiuno di almeno 8 ore, è ammessa l’assunzione di una modica quantità di acqua.

ULTERIORI INFORMAZIONI
L’omocisteina è un amminoacido contenente zolfo che si forma in seguito alla trasformazione enzimatica della metionina, un altro aminoacido solforato presente negli alimenti proteici (latticini, carne, legumi, uova). Se presente in eccesso nel circolo sanguigno (iperomocisteinemia o HHcy) l’omocisteina causa danni addirittura superiori rispetto al colesterolo. È un fattore di rischio indipendente per l’insorgenza di una cardiopatia coronarica, per eventi trombotici, per aborto e per malformazioni fetali (difetti del tubo neurale, palatoschisi).