INDICAZIONI SULL’ESAME
Il calcolo della clearance della creatinina è indicato nella valutazione del filtrato glomerulare.

CAMPIONE RICHIESTO
Raccolta delle urine delle 24 ore e prelievo di sangue.

PREPARAZIONE
È necessario evitare un intenso esercizio fisico nelle 8-12 ore che precedono il prelievo. Questa norma deve essere assolutamente osservata in caso di analisi delle urine per la determinazione della clearance della creatinina. Il paziente deve essere adeguatamente idratato prima e durante il test per garantire un flusso urinario di almeno 2 ml/min. Evitare te e caffé durante il test. Prima del test occorre sospendere trattamenti con ACTH, cortisonici o tiroxina.

ULTERIORI INFORMAZIONI
La clearance della creatinina misura la quantità di sangue depurato dalla creatinina a livello glomerulare, per unità di tempo. Il presupposto è che la creatinina sia interamente escreta con le urine e che pertanto quantità di creatinina eliminata nelle urine nel corso di un minuto sia uguale alla quantità di creatinina passata attraverso i glomeruli renali nello stesso intervallo di tempo.