INDICAZIONI SULL’ESAME
Sclerodermia, sindrome CREST.

CAMPIONE RICHIESTO
Prelievo di sangue.

PREPARAZIONE
Digiuno di almeno 8 ore, è ammessa l’assunzione di una modica quantità di acqua.

ULTERIORI INFORMAZIONI
Gli anticorpi anti-centromero sono autoanticorpi antinucleari diretti contro la struttura antigenica del centromero. Questi anticorpi si ritrovano nel 70-90% delle sindromi CREST. La sindrome CREST è una forma di sclerosi sistemica cutanea limitata caratterizzata da una forma relativamente benigna di sclerodermia associata a calcinosi, fenomeno di Raynaud, motilità esofagea alterata, sclerodattilia e teleangectasie. Gli anticorpi possono essere raramente presenti anche nel lupus eritematoso disseminato, nella sindrome di Sjogren e nella artrite reumatoide.
La presenza di anticorpi anticentromero risulta utile nell’inquadramento della sclerodermia, in quanto tali auto-anticorpi sono correlati a forme prognosticamente meno gravi di sclerodermia. Gli anticorpi anti-centromero e quelli anti-Scl 70 (questi ultimi correlati a forme più impegnative di sclerodermia) si ritrovano assai raramente nello stesso paziente.