INDICAZIONI SULL’ESAME
Valutazione del danno cellulare nelle miopatie (distrofie muscolari, miositi necrotizzanti etc)

CAMPIONE RICHIESTO
Prelievo di sangue.

PREPARAZIONE
Digiuno di almeno 8 ore, è ammessa l’assunzione di una modica quantità di acqua.

VALORI DI RIFERIMENTO
Femmine:
0.5-3.0 UI/L
Maschi:
0.5-3.0 UI/L

TEMPI DI CONSEGNA

ULTERIORI INFORMAZIONI
È un enzima coinvolto nella glicolisi, cioè nell’utilizzazione del glucosio come substrato; l’aldolasi è particolarmente presente nei muscoli scheletrici ma anche nel fegato, nel miocardio, nel cervello. Un’aldolasi alta nel sangue segnala la probabile presenza di un danno cellulare (citolisi) epatico o muscolare. Si riscontrano aldolasi elevate anche in presenza di traumi muscolari, infarto del miocardio, alcuni tumori, pancreatite emorragica, malattie emolitiche, gangrene.